Giovani e media - Portale informativo per la promozione delle competenze mediali

Ricerca

La metà dei bambini e dei giovani non si sente al sicuro in Internet

In Svizzera, quasi tutti i giovani tra i 15 e i 16 anni sono stati confrontati almeno una volta a una situazione a rischio in Internet, che si trattasse di rappresentazioni a carattere sessuale o violento, di messaggi discriminanti, contatti con sconosciuti oppure una violazione della sfera privata. Gli ultimi risultati dello studio «EU Kids Online Svizzera», pubblicati giovedì nel quadro del 4° Forum nazionale Giovani e media, mostrano la necessità di sostenere i bambini e i giovani nella gestione dei rischi del mondo digitale.

 

Comunicato stampa

Estratto dei resultati «EU Kids Online Svizzera 2019»

Infografica «EU Kids Online Schweiz 2019»