Limiti d'età

 
 
 

26.06.2014

Il nostro tema centrale di giugno è la protezione dei dati, un argomento più importante che mai. Lo smartphone riscuote un enorme successo: quasi tutti i giovani ne hanno uno e anche sempre più bambini. Questi dispositivi sono facilissimi da utilizzare e diventano sempre più multifunzionali grazie a Messenger, telefono, lettore MP3, giochi, macchina fotografica/telecamera, e-mail, Internet, sveglia ecc. In più, con le app (programmi sviluppati appositamente per i dispositivi mobili) anche usare Internet è sempre più facile. Senza rendersene conto, però, gli utenti lasciano numerose tracce e spesso rivelano molto di sé anche spontaneamente. La protezione dei dati resta pertanto un tema fondamentale.

 

Abbiamo quindi elaborato una panoramica dei rischi attuali per la protezione dei dati, suddivisi nelle rubriche seguenti:

–      Come proteggersi nelle reti sociali

–      Registrazione di dati a propria insaputa

–      Buon senso

–      Archiviazione nella «nuvola»

–      Accesso a contenuti privati

–      Diritto all’immagine

–      Diritto d’autore

–      Documenti e informazioni utili per i bambini e i giovani, per i genitori e per gli insegnanti.

 
Google+