Limiti d'età

 
 
 

18.06.2014

Per aiutare i formatori dei genitori, il programma Femmes-Tische propone un nuovo strumento per l’animazione di dibattiti sul tema dell’utilizzo dei media digitali in famiglia. Il set di materiale metodologico-didattico, sviluppato per uno scambio moderato tra genitori, analizza come i bambini e i giovani di età diverse usano i vari tipi di media audiovisivi e le reti sociali. In occasione degli incontri di formazione dei genitori, i formatori possono così perseguire più obiettivi, in particolare affinché i genitori:

 

  • conoscano le opportunità e i rischi dei media digitali;
  • diventino consapevoli della loro funzione di modello;
  • mostrino interesse per l’utilizzo dei media da parte dei loro figli;
  • si informino e cerchino il dialogo con i figli;
  • fissino regole consone all’età.

 

 

L’ampia documentazione si presta per lavorare con famiglie provenienti da contesti sociali e culturali diversi. Il programma Femmes-Tische ha sviluppato il nuovo set di materiale per l’animazione in collaborazione con l’associazione Formazione dei genitori CH e l’esperto Herbert Willmann; il programma nazionale Giovani e media ne ha cofinanziato lo sviluppo e la produzione. Il set è disponibile nelle tre lingue ufficiali (tedesco, francese e italiano) e costa 50 franchi. Inoltre, le domande e le carte per l’animazione sono disponibili in altre dieci lingue (albanese, arabo, inglese, portoghese, serbo/croato/bosniaco, somalo, spagnolo, tamil, tigrino e turco).

 

È possibile ordinare il set di materiale per l’animazione presso la direzione di Femmes-Tische Svizzera (infoanti spam bot@femmestischeanti spam bot.ch) oppure scaricare direttamente la documentazione (guida per l’animazione, domande per l’animazione, promemoria, elenco di link ed elenco di proposte di consulenza) dal sito Internet.

 
Google+